Archana Singh! Travels and troubles di una blogger cittadina del mondo!
July 20, 2021

“Con teeeeeeeee partirooooooooooooooooooo!” Buongiorno spettatori di Britalians TV!

Proprio così, anche oggi sulle note di questa bellissima canzone di Marc…Andrea Bocelli i nostri due piccioncini Britaliani Erica e Marco partono assieme con destinazione la caldissima India e in particolare Nuova Delhi per farci conoscere una travel blogger che ha visitato più di sessanta Paesi nel mondo, Archana Singh!

 

La florealità dei vestiti di Erica e della nostra ospite Archana prevale sulle righe verticali azzurre e bianche della camicia di Marco. Il tocco in più comunque che accomuna fiori e geometrie è la simpatia: loro vogliono fare nascere un bel grande sorriso sulla tua faccia! Sì proprio la tua, di te che li guardi!

 

Archana non è originaria di Nuova Delhi, è lì da 10-15 anni. Suo papà lavora nell’esercito e quindi ogni tre anni ha dovuto trasferirsi. Così ora il suo indirizzo permanente è Delhi.

Ma non vede l’ora, passata la quarantena, di tornare a viaggiare, quello che ormai è il suo mestiere.

Siamo onorati quindi di avere con noi una vera cittadina del mondo, che oltre ad avere viaggiato per sessanta Paesi ha fondato il blog “Travel See Write”. È stata, come ricorda Erica, la top viaggiatrice donna, top blogger, no top-less (Marco) ed è stata sponsorizzata da BBC, NatGeo, Lonely Planet, Times of India.

 

Erica: “Quale è la migliore esperienza che hai avuto, il miglior viaggio?”

È difficile da dire per Archana, ogni viaggio è stato un’esperienza memorabile, carica di ricordi. Però a lei piacciono soprattutto i posti freddi e porta davvero con sé il ricordo del viaggio in Svezia dove ha potuto fare escursioni con le renne: qualcosa di straordinario!

Quindi vivere in tribù indigene di pastori di renne, fare escursioni tra la Norvegia e la Svezia, raccogliere bacche durante la camminata e preparare con quelle la cena, è stato eccezionale!

 

Marco ha sempre paura che i nostri ospiti siano da soli, non abbiano un partner, viaggino da soli…

Archana viaggia in solitaria, e per strada trova sempre un gran numero di compagni di viaggio e si fa sempre tanti amici.

Non ha un marito che la aspetta a casa né trova partner occasionali sulla strada: è sempre stata single e ama viaggiare da sola, parlare con la gente locale, è sempre pronta a socializzare ma senza l’impegno di qualcosa di permanente.

Incalzata da Marco ella ammette che non crede nel matrimonio nella misura in cui sia visto come una serie di tag, regole da dover rispettare, preferisce qualcosa con meno impegni.

 

Erica: “come è il tuo ideale compagno di viaggio?”

Deve essere amante del divertimento, per niente noioso. Deve essere sarcastico ma anche intelligenze perché il sarcasmo deriva dall’intelligenza… un po’ come Marco! Andiamo avanti!

E soprattutto onesto, cui piace affrontare delle sfide, perché crede in sé stesso e per ciò sicuramente riuscirà anche a superarle.

 

Quando viaggia Archana porta l’essenziale: pochi vestiti, poche scarpe, poco make up (anche in questo caso l’essenziale insomma, per lavare la faccia, per lavarsi i denti, per proteggersi dal sole e il rossetto per ben apparire), e moltissime telecamere.

In particolare, porta con sé una telecamera con due-tre lenti e il telefono (con uno di riserva nell’eventualità di imprevisti) e infine la GoPro. E per supportare questi ovviamente molte batterie extra.

 

Marco deve poi mettere ancor più il dito nella piaga: “il più grande errore fatto viaggiando?”

Archana perse solitamente un gadget ogni viaggio che fa. Due volte ha dimenticato la telecamera. Tanto che i suoi amici la prendono in giro spesso scherzosamente!

 

Archana adora i cani, a lei piace la fedeltà.

Nei suoi viaggi ricorda ancora soprattutto le renne svedesi che le prendevano lo zaino e correvano molto veloci. Ma anche le scimmie, amanti più che delle banane a dire di Archana, degli occhiali da sole. Immagina la fortuna che hai tu, spettatore di Britalians TV, a poter guardare sul nostro canale una persona che si vede come una scimmia, indovina chi… Marco! Hahahaha!

 

Marco: “Sei una che risparmia o una spendacciona?”

Archana si sente a metà del guado. Risparmia, ma neanche è troppo torchia. Preferisce ad esempio non spendere troppo in bere, vestiti etc. e invece investire in gadgets e viaggi. Anche per una costante della cultura Indiana di temperamento nello spendere e soprattutto in questo contesto di Coronavirus.

Ma risparmio serio Marco, non 10 pounds e qualche penny sotto il letto!

 

Durante la quarantena da brava blogger Archana interagisce con gente molto interessante, le piace Instagram, per rimanere positivo e condividere esperienze e storie di gente con cui non hai mai interagito, ma che sono curiose e interessanti.

Poi scrive a suoi vecchi clienti chiedendo come sono andati i loro affari. Ha molti progetti, ad esempio riguardo a come rispondere al cambiamento climatico sensibilizzando ai temi del riciclo, la riduzione dell’uso della plastica, cambiare il proprio stile di vita, soprattutto in India.

Come fa d’altronde il nostro Marco che a suo dire ha comprato una bicicletta per produrre l’energia elettrica necessaria alla sua abitazione.

In questo periodo poi di “pausa” ha riflettuto su come farà le prossime fotografie e pensa che non sarà di fronte alla camera se non come un piccolo soggetto, e spesso si posizionerà dietro la stessa per dare risalto alla foto in sé. E questo dare risalto al paesaggio si accompagna anche al dare valore a storie di viaggi, che racconta nelle interviste a persone che lei fa in un suo show.

 

Dopo il lockdown Archana si precipiterà nel suo ristorante preferito a mangiare buon cibo, quello italiano! Basta con quello Indiano che a forza di mangiarlo la ha un po’ stufata, meglio quello degli street food. E forse sì accetterà il consiglio di Marco: ci andrà con qualcuno che gli pagherà il pranzo!

 

Marco: “Vogliamo richiamarti a questo show così ci racconti altre storie, se sei stata in prigione o presa dalla polizia o in un qualche guaio!”

Ovviamente Marco esagera, però tutte le volte a dir suo Archana è stata coinvolta in qualche guaio. Oltre al fatto che ogni volta perda cose o addirittura si perda lei stessa, ci racconta l’avventura di un suo viaggio dal Zagreb in Serbia, che nella tragedia si è trasformato in uno delle più belle esperienze che ha mai avuto.

Viaggiando su un treno notturno dalla Croazia in Serbia ha preferito non dormire per controllare le sue cose, eccetto una mezz’ora. Risvegliatasi aveva tutte le sue cose a posto, si è apprestata a prendere il bus e in quel momento si è accorta che tutti i soldi (4’000) che aveva nel taccuino erano spariti. Disperata al suo hotel ha trovato una donna che l’ha capita e ha voluto mostrarle quale era la vera faccia della Serbia. Così gliela ha fatta visitare e lei ha vissuto una delle più belle sue esperienze!

 

Bellissimo davvero ascoltare come ha detto Marco, travels and troubles di questa giovane blogger, soprattutto per il fatto di essere una donna che viaggia da sola, cittadina del mondo!

Puntata imperdibile, anche perché alla fine soprattutto potrete vedere Erica che si appresta all’avventura portando sulle spalle uno zaino speciale, Marco ovviamente!

 

By Marc Vezzi

TV Show Episodes mentioned in this press release

Brands mentioned in this press release

Featured Stars

Locations mentioned in this press release

Press Releases